Giornata Internazionale dei diritti delle persone con disabilità

Museo Nazionale d'Arte Medievale e Moderna della Basilicata - MiBAC - Ministero per i Beni e le Attività Culturali

Giovedì 3 dicembre 2009 2009 - Iniziative

Giornata del disabile - 2009

In occasione della Giornata Internazionale dei diritti delle persone con disabilità promossa dal MiBAC - Ministero per i Beni e le Attività Culturali, che si tiene Giovedì 3 dicembre 2009, la Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici della Basilicata, con l'egida della Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Basilicata, e con la collaborazione delle Sezioni Regionali di Basilicata e Provinciali di Potenza e Matera dell'UCI - Unione Ciechi Italiani e dell'ENS - Ente Nazionale Sordi, organizza delle visite guidate al Museo Nazionale d'Arte Medievale e Moderna della Basilicata, che ha sede a Palazzo Lanfranchi, Matera.

Le visite, a cura dei Servizi Educativi della Soprintendenza, saranno tenute da Domenica Di Rocco nelle seguenti fasce orario:

  • ore 10.00 visita guidata per portatori di disabilità visiva, con la collaborazione di Luigi Longo.
  • ore 11.30 visita guidata per portatori di disabilità uditiva, con la collaborazione della dott.ssa Giovanna Denora, esperta della lingua dei segni. 

Per una eventuale visita pomeridiana, da tenersi alle ore 16.00, gli interessati devono mettersi in contatto direttamente con l'Ufficio Servizi Educativi (diretto tel. 0835.256234 / centralino tel. 0835.256211), entro la mattinata del 2 dicembre.

In occasione della Giornata internazionale dei diritti delle persone con disabilità, l'ingresso al Museo è gratuito anche per gli accompagnatori.

La Giornata Internazionale ha come scopo quello di coinvolgere e sensibilizzare l'opinione pubblica sui problemi dei cittadini disabili e delle loro famiglie, sostenendone la dignità e la piena integrazione.

Con lo slogan: "Un giorno all'anno tutto l'anno", il MiBAC intende sottolineare la necessità di tenere sempre viva l'attenzione su questa problematica e non un solo giorno all'anno.

Sono queste le ragioni per cui il Ministero promuove su tutto il territorio nazionale l'accesso e la fruibilità del patrimonio culturale alle persone con disabilità temporanea e permanente, motoria, sensoriale e psicocognitiva.

E' ferma intenzione del Soprintendente Fabrizio Vona - recentemente insediatosi alla guida della Soprintendenza - raccogliere l'invito del Ministero e, con la collaborazione della Regione Basilicata (nelle persone di Tommaso Cappelli e Margherita Palomba, che si ringrazia per il supporto dato all'organizzazione di questa giornata), mantenere alta l'attenzione nei confronti dei portatori di disabilità, con una serie di future iniziative.

Si comunica inoltre che il Museo di Palazzo Lanfranchi partecipa al Progetto Cassio, Dieci musei per conoscere il patrimonio culturale che sarà presentato, in una giornata di studio, a Roma, nella Chiesa di Santa Marta (Via del Collegio Romano) Venerdì 4 dicembre 2009 (maggiori informazioni sul Progetto Cassio sono disponibili sul sito del Ministero http://www.beniculturali.it/).

Alla giornata del Progetto Cassio la Soprintedenza BSAE della Basilicata - Matera sarà presente con il Soprintendente Vona e Silvia Padula, referente del progetto.

http://www.beniculturali.it